Auguri a Massimo Boldi che oggi compie 73 anni

Massimo Boldi nasce a Luino, in provincia di Varese, il 23 luglio del 1945, primo dei tre figli di Mario Tranquillo Boldi (originario di Tarcento in provincia di Udine) e Carla Vitali. Nel 1956, all’età di 11 anni, si trasferisce con la famiglia a Milano.

Boldi s’iscrive alle scuole serali ed inizia a lavorare, prima come vetrinista, poi come venditore porta a porta per una azienda di pasticceria, la Motta. Più tardi forma a Varese con il fratello Fabio un gruppo musicale, I Mimitoki, con cui inizia la carriera da batterista. Nel 1968 inizia ad esibirsi al Derby Club, tempio del cabaret.

Negli anni 1970 conosce Marisa Selo, originaria di Napoli, che diventerà sua moglie nel 1973.

Dalla loro unione sono nate tre figlie: Micaela (1974), Manuela (1981) e Marta (1990). Diventa nonno nel 2002 di Massimo Federico, figlio di Micaela, e nel 2016 arriva la seconda nipote Vittoria Marisa, figlia di Manuela.

Il 28 aprile 2004 la moglie muore dopo una malattia incurabile durata più di dieci anni.

Per più di vent’anni ha fatto coppia con l’attore romano Christian De Sica, con cui ha formato uno dei sodalizi di maggior successo economico del cinema italiano. Alla base della separazione artistica ci fu proprio la fase finale della malattia della moglie, mentre i due stavano girando Natale in India.

A Natale 2018, dopo 13 anni di separazione, tornerà sul grande schermo assieme a Christian De Sica con un cinepanettone intitolato Amici come prima, le cui riprese sono iniziate a giugno nei pressi di Milano.