“Affacciati alla finestra”, tutto il Paese canta l’Inno

L’Italia che resiste, che si affaccia alla finestra e si sente unita  sulle note dell’Inno di Mameli, risuonato ieri alle 11, per la prima volta nella storia del Paese, in tutte le radio nazionali e locali: un flash-mob radiofonico contro il virus, proseguito con “Azzurro”, “La canzone del sole” e “Nel blu dipinto di blu”.E tanti italiani si sono affacciati per esprimere la loro solidarietà sventolando il Tricolore.

Le sirene delle navi della Marina Militare Italiana hanno fatto sentire la loro voce nello stesso orario. Da La Spezia a Taranto fino ad Augusta un solo suono per esprimere la loro solidarietà.

 

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su