Avicii, un genio della musica volato presto in “paradiso” , da oggi il brano con Chris Martin

Un anno e mezzo dopo la sua morte di Avicii, si scoprono canzoni così belle da restare “folgorati” al primo ascolto, “Heaven” è la canzone scritta con Chris Martin dei Coldplay.

L’ultimo album di Avicii “TIM” è uscito in queste ore; esprime tutto il genio del produttore. L’album rimasto quasi incompleto si avvale di prestigiose collaborazioni, come: Imagine Dragons, Aloe Blacc, Agnes o Coldplay.

Avicii con Chris Martin dei ColdplayAvicii avrebbe festeggiato il suo trentesimo compleanno l’8 settembre. Prima di scomparire un anno e mezzo fa, ha lavorato duramente per un nuovo album, lasciando in sospeso molti progetti sul computer. Con il consenso della famiglia, il suo amico Carl Falk ha completato l’opera già avvia da Avicii e da oggi in vendita in tutto il mondo. Carl ha dichiarato: ” Ho provato a creare pezzi attraverso gli occhi e le orecchie di qualcun altro, qualcuno che non c’è più. È stato molto difficile non essere critico con me stesso tutto il tempo “.

“E penso di essere appena morto e andare in paradiso”

Chris Martin dei Coldplay ha scritto con Avicii il brano “Heaven” (da non confondere con il brano pubblicato dalla band inglese nel 2011, si tratta solo di pura omonimia del titolo). Il suo testo è stato scritto prima del suicidio del giovane DJ, a dir poco inquietante. Uno stato emozionale forte quello di Avicii, scritto con la penna del cuore, oggi a distanza di tempo, l’artista sembra di aver confidato – senza filtro – la sua vita svolta a 100 all’ora, fatta di momenti di profonda solitudine e intensa euforia. Il brano – a tratti – profetico dice ” E penso di essere appena morto e andato in paradiso ” questo è quello canta Chris Martin sul ritornello, accompagnato da un suono mieloso che penetra nell’animo.

TIM potrebbe essere considerato un sorta di “concept” album, i proventi della vendita del disco andranno in beneficenza della Fondazione “Tim Bergling” che aiuta a prevenire il suicidio.

Heaven è magia allo stato puro, ha una melodia di una bellezza straordinaria, destinato a passare nella storia della musica pop.

Neil Jacobson, presidente di Geffen Records, e Per Sundin, presidente della Universal Music, parlano della nascita di “Heaven”. Nello studio durante la sessione di lavoro c’è Chris Martin che imbraccia una chitarra e Nile Rogers che assisteva alla prove, guarda il video.  

Autore: Redazione

Condivi su