Cinque anni senza il “Duca bianco” David Bowie

Il 10 gennaio di 5 anni fa moriva David Bowie. L’8 aveva compiuto 69 anni e lo stesso giorno era uscito ‘Black Star’: suo testamento artistico. Per i fan è stata una successione choc: pochi sapevano che uno dei geni più rivoluzionari della storia del Rock era da qualche tempo un malato senza speranze. Ma in quel triste giorno del 2016 tutti capirono che quell’addio era stato preparato come l’ultimo atto di un’avventura artistica che ha cambiato il mondo.

Quella del “Duca bianco” potrebbe essere stata una “morte assistita”, come l’ultimo gesto di un coreografo che ha scelto per se la coreografia finale. Il cantante morì nella sua casa di New York a causa di un cancro al fegato.

A poche ore dalla notizia della morte, ci fu “l’onda Bowie” nelle classifiche musicali. “Blackstar” è al primo posto di iTunes, su Spotify  con in cima, la canzone “Heroes”.

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su