Franco Franchi “L’ultimo dei belli”

Francesco Benenato, nato a Palermo il 18 settembre 1928, il futuro comico ebbe una sola scuola di recitazione: la strada. Una gavetta fatta di innumerevoli spettacoli all’aperto e di improvvisazione tra i vicoli palermitani.

Franco Franchi ha costruito la sua carriera nel cinema e nel teatro, la sua popolarità è cresciuta comunque attraverso la televisione. E’ proprio grazie al piccolo schermo che la sua mimica facciale e il suo umorismo diretto sono diventati patrimonio del grande pubblico.

In coppia con Ciccio Ingrassia è stata una delle leggendarie coppie comiche del cinema e della televisione italiana.

Moltissimi i titoli che li hanno visti protagonisti, per lo più parodie delle pellicole “serie” come:”I due vigili” a “I brutti di notte”, “Indovina chi viene a merenda?” o “Il bello, il brutto e il cretino”.

Dopo un periodo di grandi successi, la coppia decise di intraprendere delle strade diverse.Franco Franchi interpretò diversi film come: Il sergente Rompiglioni,il giustiziere di mezzogiorno,Piedino il questurino e Ku-Fu dalla Sicilia con furore.

Nel luglio del 1992, durante le registrazioni dello show dedicato all’avanspettacolo Franco Franchi viene ricoverato in ospedale. Durante “Grand Hotel”.Franco rientrerà solo nell’ultima puntata. Dirà: “Sono stato in paradiso ma non mi hanno voluto”.

Franco Franchi moriva il 9 dicembre 1992 a Roma.

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su