I quaranta anni del videogame Pacman

Ventidue maggio 1980, nasce “Pacman”  il videogame più famoso al mondo.

Per i ragazzi del periodo fu una rivoluzione dei videogames del periodo. Chissà quante monetine abbiamo inserito nella gettoniera a caccia di fantasmini in quelle sala giochi intrise di fumi di sigarette e suoni delle musiche attrattive dei cabinati.

L’origine di Pac-Man è piuttosto singolare. Sembra infatti che l’idea soggiunse a Tohru Iwatani durante una cena con degli amici guardando una pizza a cui era stata tolta una fetta. Dopo quattordici mesi da quella cena,grazie a un team di sviluppo di otto tecnici, divisi equamente fra software e hardware e capeggiati da  comprendente anche il musicista Toshio Kai , vide la luce il primo Pac-Man.

Il videogame è stato ufficialmente lanciato e  distribuito da Midway Games nel mercato statunitense nello stesso anno. In Italia è arrivato nello stesso periodo con il nome di “Puck Man”.

 

 

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su