Il cocktail sostenibile, arriva la cannuccia che si mangia

Ormai si è attivato il conto alla rovescia, dal 2021 diremmo addio alla plastica e dovremmo cambiare le nostre abitudini per salvaguardare il pianeta.

La domanda ricorrente che ci poniamo, ritorneranno gli oggetti di un tempo, prima dell’invasione della plastica e da cosa verranno sostituiti tutti gli oggetto in utilizzo ad oggi, dal momento in cui la plastica monouso in Europa sarà al bando dal 2021 ?

La prima risposta arriva da un’azienda marchigiana che si occupa di agricoltura biologica, che ha realizzato una cannuccia fatta di mais e riso ed è gluten free, si mordicchia, si mangia e si ricicla; che dire, geniale.

Canù questa il nome della cannuccia “che si mangia” ed è fatta di pasta biologica; attualmente la stanno già sperimentando alcuni ristoranti Italiani, che propongono una speciale versione dell’happy hour “sostenibile”.

Autore: Redazione

Condivi su