La vita di Roberto Baggio diventa un film prodotto da Netflix

Si intitolerà «Il Divin Codino», (il numero 10 per eccellenza ndr) il film su Roberto Baggio in uscita tra la fine del prossimo anno e l’inizio del 2021.

A produrre la pellicola sarà Netflix, ( la piattaforma di streaming video) mentre la regia è affidata a Letizia Lamartire.

Roberto Baggio sarà interpretato da Andrea Arcangeli. Il film ripercorrerà la lunga carriera del campione passato dalle squadre del Lanerossi Vicenza, Fiorentina, Juventus, Inter, Brescia e Bologna. E’ stato vice campione del Mondo nel 1994 con l’Italia di Sacchi nel mondiale in  USA e terzo nel mondiale di Italia 90 con la formazione di Azeglio Vicini.

«È la storia di un uomo umile con un talento smisurato – ha dichiarato la regista Letizia Lamartire -. Racconteremo la storia di una persona che attraverso le sofferenze personali ha raggiunto grandi trionfi in campo».

Nella vita di un italiano, amante un po nostalgico di un gioco del calcio che forse non c’è più, non può mancare il nome di Roberto Baggio: calciatore-simbolo di una generazione e di una storia calcistica ben radicata nel Bel Paese.

 

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su