L’abbraccio della tigre per difendere la natura

Quando la natura si mette in posa. Rende bene l’idea la foto di una tigre siberiana che sembra abbracciare un albero.

«Lo scatto evoca istintivamente il desiderio di proteggere e amare ciò che rimane selvaggio nel nostro mondo». Per questo il fotografo russo Sergey Gorshkov ha vinto la 56a edizione del Wildlife Photographer of the Year 2020, il più importante riconoscimento dedicato alla fotografia naturalistica dal Natural History Museum di Londra.

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su