site loader
site loader
8 Settembre 2017 Sam Smith – Too good at goodbyes

Sam Smith – Too good at goodbyes

Sam Smith arriva in Italia per due show esclusivi, fissati per i prossimi venerdì 11 e sabato 12 maggio, rispettivamente all’Assago Forum di Milano e all’Arena di Verona.

Il cantante britannico sta infatti per tornare con un nuovo album, The Thrill Of It All, in uscita prevista per il prossimo 3 novembre e già anticipato dal singolo Too Good at Goodbyes. Il nuovo lavoro di Smith arriva quindi a tre anni dalla pubblicazione del primo disco in studio In The Lonely Hour, uscito nel 2014 a due anni da Latch, il brano nato dalla collaborazione con i Disclosure che gli regalò la fama internazionale.

Con Too Good at Goodbyes Sam Smith ha confermato ancora una volta le sonorità gospel e soul ormai suo marchio di fabbrica, di cui ha dato particolare sfoggio per Writing’s On The Wall, la canzone scelta come tema ufficiale del film Spectre del 2015 e vincitrice del Premio Oscar come miglior canzone originale.

Biglietti disponibili in esclusiva presale Vivo Club dalle ore 10 di giovedì 26 ottobre. Gli iscritti potranno acquistare due biglietti a codice. Disponibilità presale limitate.

Biglietti disponibili su ticketone.it a partire dalle ore 10 di venerdì 27 ottobre e disponibili in tutte le rivendite autorizzate Ticketone dalle ore 10 di lunedì 30 ottobre

8 Settembre 2017 LUIS FONSI conquista classifiche e record con “DESPACITO”. La canzone più ascoltata in streaming di sempre

LUIS FONSI conquista classifiche e record con “DESPACITO”. La canzone più ascoltata in streaming di sempre

Ormai possiamo affermarlo senza aver paura di essere smentiti: è LUIS FONSI l’artista dell’anno, l’uomo dei record che ha trasformato un tormentone estivo nella canzone capace di entrare nella storia della musica internazionale. Si perché “DESPACITO”, il brano di Fonsi e Daddy Yankee, ha superato di gran lunga tutte le più rosee aspettative in Italia e in tutto il mondo.
In Italia “DESPACITO” ha ricevuto la certificazione di DIAMANTE, ossia oltre 500 mila copie tra download e streaming, risultato questo mai raggiunto da nessun altro singolo da quando esiste il sistema ufficiale Top Of The Music di F.I.M.I. / GfK.
In classifica FIMI/GFK ormai da ben 32 settimane e per ben 14 settimane al #1 posto, “DESPACITO” ha raggiunto anche la #2 posizione tra i brani più suonati dalle radio italiane e dopo 6 mesi di programmazione radiofonica è ancora tra i brani più ascoltati in radio. Fonsi, inoltre, ha sbancato tutte le classifiche italiane arrivando al #1 posto ovunque: Spotify, iTunes, Apple, Tim Music e Shazam.
Ma il successo di “DESPACITO” è un successo davvero mondiale: #1 nella classifica di vendita nei principali mercati del mondo: Irlanda, Spagna, Portogallo, Francia, Belgio, Svizzera, Svezia, Austria, Danimarca, Finlandia, Germania, Norvegia, Olanda, Canada, Australia, UK (dove non era mai capitato che una canzone spagnola raggiungesse la vetta della classifica) e USA (dove è solo la terza volta nella storia della Billboard Chart che un testo in spagnolo arriva al#1 posto in USA – prima di “DESPACITO” solo “La Bamba” nel 1987 e “la Macarena” nel 1996). Ma ancora più importante, “DESPACITO” in AMERICA ha eguagliato il record di settimane consecutive al #1 posto della classifica singoli Billboard Hot 100 arrivando a 16 settimane in vetta e raggiungendo Mariah Carey e i Boyz II Man con “One Sweet Day”.

Anche nel resto del mondo il successo di “DESPACITO” non è solo un successo di vendite ma anche radiofonico dato che il brano è il più trasmesso dalle radio delle principali nazioni del mondo.
A sottolineare il successo globale di “DESPACITO” sono gli straordinari numeri raggiunti in rete: è RECORD su Youtube (https://youtu.be/kJQP7kiw5Fk) dove è il VIDEO PIÙ VISTO DI SEMPRE con quasi 3.4 MILIARDI di visualizzazioni. “DESPACITO” è inoltre la canzone più ascoltata in STREAMING di tutti i tempi (ad oggi siamo a quota 641 milioni di stream per la versione originiale e 794 milioni per la collaborazione con Justin Bieber) rimasta per 12 settimane consecutive al #1 posto della GLOBAL CHART di Spotify.

Dal 15 settembre sarà possibile trovare in tutti i negozi e negli store digitali “DESPACITO” e altri 18 brani in “DESPACITO & MIS GRANDES ÉXITOS”, l’album che raccoglie i più grandi successi della star di Porto Rico. Nell’album anche i duetti con Laura Pausini, Afrojack e ovviamente la versione remix di “DESPACITO” con Daddy Yankee e Justin Bieber.

Questa la tracklist completa del disco:
1. Despacito – Luis Fonsi & Daddy Yankee
2. Despacito (Remix) – Luis Fonsi & Daddy Yankee ft. Justin Bieber
3. Wave Your Flag – Afrojack ft. Luis Fonsi
4. Corazón En La Maleta
5. Llegaste Tú – ft. Juan Luis Guerra
6. Tentación
7. Explícame
8. Gritar
9. Aquí Estoy Yo
10. No Me Doy Por Vencido
11. Todo Vuelve A Empezar – ft. Laura Pausini
12. Tu Amor
13. Por Una Mujer
14. Nada Es Para Siempre
15. Abrazar La Vida
16. ¿Quién Te Dijo Eso?
17. Quisiera Poder Olvidarme De Ti
18. Imagíname Sin Ti
19. Despacito (Version Salsa) – ft. Victor Manuelle

Fonsi, impegnato in questi mesi nel suo tour mondiale “LOVE+DANCE WORLD TOUR”, è il Re delle classifiche ma anche Re di simpatia come ha dimostrato durante la sua partecipazione al video dei THE JACKAL “Gli effetti di DESPACITO vs Luis FONSI” visibile su https://youtu.be/Axn6swDxUDc, l’esilarante video che seguiva il divertentissimo https://youtu.be/2apUkh64GAg.

8 Settembre 2017 U2 –  You’re the best thing about me

U2 – You’re the best thing about me

E’ finalmente disponibile il singolo degli U2 “YOU’RE THE BEST THING ABOUT ME”, il primo estratto dal 14esimo e attesissimo album in uscita “SONGS OF EXPERIENCE”.
La cover del singolo presenta l’immagine di Sian Evans, la figlia di The Edge, fotografata da Anton Corbijn. “SONGS OF EXPERIENCE” arriva a tre anni dall’ultimo lavoro della band capitanata da Bono Vox “SONGS OF INNOCENCE” (certificato DOPPIO PLATINO in ITALIA). I due titoli prendono ispirazione dalla collezione di poesie “Songs Of Innocence and Experience” del poeta inglese del 18simo secolo William Blake. Mentre l’album precedente voleva rappresentare le influenze e le esperienze vissute dalla rock band irlandese alla fine degli anni ’70 e inizio anni ’80; il nuovo disco è, invece, una collezione di brani in forma di lettere intime dedicate alle persone e ai luoghi vicine al cuore di Bono Vox, The Edge, Larry Mullen Jr. e Adam Clayton.

‘You’re the best thing about me
The best thing that ever happened a boy
You’re the best thing about me
I’m the kind of trouble that you enjoy”

8 Settembre 2017 Coldplay a Miami con “Houston” in memoria delle vittime dell’uragano Harvey

Coldplay a Miami con “Houston” in memoria delle vittime dell’uragano Harvey

Un gesto nobile. I Coldplay, durante il loro concerto a Miami del 28 agosto (una delle tappe previste dal loro tour negli Stati Uniti), per esprimere la propria vicinanza alla popolazione statunitense colpita dal devastante uragano Harvey, ha dedicato una canzone inedita in memoria delle vittime del tragico evento che sta colpendo il Texas. Il brano realizzato dai Coldplay si intitola “Houston #1“( come la città americana, dove si sarebbero dovuti esibire settimana scorsa).

Prima di eseguire il brano, Chris Martin, frontman della band, ha condiviso con il pubblico alcune parole commoventi: “Speriamo sia ok per voi, se proviamo a trasmettere una buona atmosfera verso il Texas, verso Houston, perché ne hanno bisogno. Qualche volta potreste pensare che, in quanto band popolare, non ce ne frega niente del posto in cui siamo, ma ci teniamo veramente, perché capiamo che non saremmo qui senza di voi, ragazzi e ragazze. Così abbiamo pensato “Scriviamo una canzone per Houston e suoniamola a Miami per trasmettere gioia, amicizia e speranza”. Siamo tutti cresciuti amando la musica country ed ciò che pensiamo ogni volta che andiamo in Texas. Quindi, abbiate pazienza: questa è una nuova canzone e non la suoneremo mai più”.

8 Settembre 2017 Apriti Cielo Tour. Mannarino arriva in Sicilia

Apriti Cielo Tour. Mannarino arriva in Sicilia

L’estate siciliana dei live continua con due nuovi appuntamenti imperdibili. Il Teatro di Verdura di Palermo (31 agosto) ed il Teatro Antico di Taormina (1 settembre) saranno le due locations che ospiteranno le date dell’“Apriti Cielo Tour”, la tournée di Mannarino che ha ha registrato numerosi sold out e che continua a riscuotere uno straordinario successo di pubblico. Le date siciliane, prodotte da Vivo Concerti sono organizzate da Giuseppe Rapisarda Management.
I biglietti acquistati precedentemente al cambio location di Palermo (Complesso monumentale Castello a Mare) sono validi per la nuova location ma è necessaria un’integrazione pari a 3,45 euro. I titolari dei tagliandi che si recheranno nella prevendita in cui sono stati acquistati i biglietti dovranno richiedere l’adeguamento. Questa operazione potrà essere effettuata anche la sera del concerto al botteghino del Teatro di Verdura. Chi ha acquistato su internet procederà a pagare l’integrazione la sera del concerto al botteghino.
“Apriti cielo” è il titolo del quarto album di Mannarino, uscito il 13 gennaio e anticipato dai singoli Apriti Cielo e Arca di Noè. Il disco ha debuttato al 1° posto della classifica Fimi dei dischi più venduti, su Spotify ha già superato i 3 milioni di streaming e su YouTube i videoclip di Apriti Cielo e Arca di Noè hanno già 1 milione e mezzo di view.
Un disco intenso e controcorrente nella sua genuina verità. È merce rara essere nazionalpopolare facendo una ricerca artistica rigorosa, probabilmente questo è il più grande pregio di Mannarino che, con questo quarto album, riesce ancora una volta nell’intento.
Questo è un disco – commenta Mannarino – che è nato ed è stato ispirato dai molti viaggi che ho fatto in questi ultimi anni, soprattutto in Sud America. Di questi luoghi apprezzo molto la concezione della musica, considerata come un qualcosa che serve a comunicare con il corpo e arriva prima al corpo e poi alla testa. Il mio intento, quindi, è quello di unire la scrittura cantautorale a ritmi che invitino a ballare. Il disco è un inno al vitalismo e alla spinta vitale che determina ogni singola vita, caratterizzato da un sound internazionale, con ritmi che rimandano a Bahia, all’Africa e a New Orleans e che attinge al rock, al folk al romanesco e al blues. La mia musica si ispira ad una frase di Vinicius De Moraes “il samba è una tristezza che balla”. E’ un album che cerca la bellezza con dolce disperazione, un’allegria non vuota e frivola bensì piena, che sceglie il bello come possibilità di salvezza. Questo è il messaggio che ho voluto trasmettere”. Sul palco con Mannarino ci saranno dodici fortissimi elementi: Mauro Refosco alle percussioni, Renato Vecchio e Antonio Vitali ai fiati, Puccio Panettieri alla batteria, Alessandro Chimenti, Giovanni Risitano, Paolo Ceccarelli alle chitarre, Niccolò Pagani al basso e contrabbasso, Mauro Menegazzi alle tastiere e fisarmonica, Simona Sciacca, mia voce storica, e Lavinia Mancusi voce e violino. I biglietti per le due date siciliane del Tour di Mannarino sono disponibili nel circuito di prevendite abituali e su internet agli indirizzi ticketone.it e ctbox.it. Al Teatro di Verdura di Palermo è previsto un biglietto unico al costo di euro 35.65. Al Teatro Antico di Taormina il costo dei tagliandi è di 48,30 euro (Platea), 43,70 euro (Tribuna numerata), 37,95 euro (Gradinata numerata), 28,75 euro (Gradinata non numerata). I prezzi sono comprensivi dei diritti. Infoline: 0957167186.

8 Settembre 2017 Baustelle gli ospiti speciali della terza serata di Luce del Sud

Baustelle gli ospiti speciali della terza serata di Luce del Sud

Sono i Baustelle, popolarissima band dell’indie-rock italiano, gli “ospiti a sorpresa” di mercoledì 2 agosto, terza e ultima serata di “Luce del Sud”, la rassegna pensata e organizzata da Franco Battiato – in collaborazione con il Comune di Milo – che, da oggi, lunedì 31 luglio e fino al 2 agosto, ha invitato sull’Etna amici-artisti nonché autorevoli interpreti della musica italiana d’autore che spesso hanno intrecciato la loro carriera con quella del cantautore e compositore di Riposto.

Della misteriosa identità dei “Secret Special Guests” aveva parlato, durante la presentazione alla stampa, lo stesso Battiato,deus ex machina di questa grande operazione dedicata alla musica italiana d’autore. E tra le sorprese di “Luce del Sud”, oltre ai Baustelle – con alcuni brani dell’album “L’amore e la Violenza” cui è dedicata l’omonima tournèe da mesi sold out nei teatri italiani – figura anche Franco Battiato che si esibirà per due serate: martedì e mercoledì.

Dopo il concerto del 1 agosto – dove figura da tempo in cartellone con Emma e Luca Madonia, –  Battiato concederà un bis al pubblico di Milo mercoledì sera, 2 agosto, nella serata dedicata ad Arisa, Etta Scollo, Juri Camisasca e Vasco Brondi.

Stasera, lunedì 31 luglio, Luce del Sud apre i battenti alle 21.30 con Carmen Consoli e i suoi “echi di sirene”, seguiranno il pianista e compositore Roberto Cacciapaglia, il trionfatore di Sanremo Francesco Gabbani e due voci talentuose dellamusica italiana contemporanea che condividono i natali in Sicilia: la nissena Miele e la catanese Gabriel

8 Settembre 2017 “Two Gost” il nuovo singolo di Harry Styles

“Two Gost” il nuovo singolo di Harry Styles

Continua l’inarrestabile ascesa di Harry Styles: dopo il successo planetario della hit “Sign Of The Times” (230 milioni di stream e 140 milioni di visualizzazioni), la certificazione ORO in Italia per il suo album di debutto e l’uscita nelle sale italiane il 31 agosto del film “Dunkirk” di Christopher Nolan, in cui compare tra i protagonisti, il cantautore torna in radio con un nuovo emozionante singolo, “Two Ghosts”, in rotazione da venerdì 8 settembre e già disponibile in digitale. Il brano è incluso nell’album “Harry Styles”, entrato direttamente al #1 nella iTunes chart in Italia e in altri 83 Paesi tra cui UK e USA; la produzione esecutiva è stata affidata a Jeff Bhasher, con la collaborazione di Alex Salibian, Tyler Johnson e Kid Harpoon.

Harry Styles ha fatto il suo debutto cinematografico nel film “Dunkirk”, attualmente nei cinema italiani. Acclamato dalla critica, è già considerato un cult: “Il miglior film di guerra mai girato” (Rolling Stone USA), “Un film potente, realizzato in modo superbo, con una storia da raccontare, che evita l’eccitazione data dalla guerra in favore di qualcosa di desolato e apocalittico” (The Guardian). Il 10 novembre si terrà all’Alcatraz di Milano la prima data italiana del nuovo tour di Harry Styles, che ha registrato il tutto esaurito in breve tempo, mentre nel 2018 l’artista si esibirà il 2 aprile al Mediolanum Forum di Assago (Milano) e il 4 aprile all’Unipol Arena a Casalecchio di Reno (Bologna), entrambe sold-out. Per info www.livenation.it.