site loader
site loader
2 Agosto 2021 Il torneo delle bugie. Vincono… Batman e il bimbo sulla Luna

Il torneo delle bugie. Vincono… Batman e il bimbo sulla Luna

Più “bugiardi” di così. Il vincitore del 45° Campionato italiano della Bugia, concorso bizzarro che si tiene sull’Appennino toscano, a Le Piastre di Pistoia, è il romano Marco Di Stefano. Ha convinto tutti, spiegando che il Covid è colpa di Batman, l’uomo pipistrello dei fumetti e avvertendo che c’è preoccupazione in giro per la variante Spiderman, l’Uomo Ragno. È lui il più bugiardo d’Italia. Pietro Becagli, un bambino di Pistoia, è invece il campione junior dei ”Pinocchi”: ha raccontato che suo padre lo ha portato a fare il bagno nel mare della Tranquillità, cioè sulla Luna, dove è andato tutto bene anche se si era dimenticato l’ombrellone a casa.

1 Agosto 2021 Incendi: Draghi firma dpcm, mobilitazione per Sicilia. Inviati supporti da altre regioni per attività spegnimento’

Incendi: Draghi firma dpcm, mobilitazione per Sicilia. Inviati supporti da altre regioni per attività spegnimento’

A seguito della richiesta avanzata dalla Regione Siciliana, il presidente del Consiglio, Mario Draghi, ha firmato ieri sera il Dpcm con la dichiarazione dello stato di mobilitazione nazionale del sistema di protezione civile. Il Dipartimento è dunque al lavoro per coordinare l’invio di volontari, delle organizzazioni nazionali e delle colonne mobili regionali, che opereranno a supporto delle attività di spegnimento dei roghi.


Questa mattina, informa ancora la Protezione civile, si è svolta una riunione di aggiornamento durante la quale è stata confermata la partenza per la Sicilia, nella giornata di oggi, di squadre provenienti da Emilia Romagna, Friuli Venezia Giulia, Lombardia, Piemonte, Veneto e dalle province autonome di Trento e Bolzano. (ANSA). 

1 Agosto 2021 Da melodia a “tormentone”

Da melodia a “tormentone”

L’estate oltre le vacanze e spensieratezza è anche sinonimo di canzone “tormentone”. Se ascolti per la prima volta la melodia molto orecchiabile che più tardi ti perseguiterà, questa viene memorizzata nel lobo temporale del cervello. Ciò provoca un “ascolto interno”. Al contempo ai lobi frontali viene inviato un segnale di stimolo, responsabile del fatto che tu canti la melodia internamente. E se riascolta la melodia cantata: il danno è fatto, ossia appare il loop interrotto. Al nostro cervello piace particolarmente riprendere una melodia quando ci sentiamo toppo poco o troppo stimolati.

Secondo gli esperti, il tormentone ci assale particolarmente spesso nelle cosiddette fasi di funzionamento a vuoto. Quando siamo stanchi o annoiati, svolgiamo lavori di routine o andiamo in macchina. Il cervello non si sente abbastanza utilizzato, ecco perchè vuole fare qualcosa contro la noia. E così ricorre a contenuti della memoria facilmente accessibili. Se ad esempio guidando la macchina si arriva a destinazione a metà canzone, il cervello continuerà a provare a portarla a termine.

1 Agosto 2021 Fine settimana da bollino rosso: Italia divisa in due

Fine settimana da bollino rosso: Italia divisa in due

Weekend all’insegna del gran caldo in molte città italiane: oggi sono 8 quelle con bollino rosso, secondo il ministero della Salute che monitora 27 centri urbani. Si tratta di Campobasso, Frosinone, Palermo, Bari, Catania, Perugia, Pescara, Trieste. Sul fronte meteo l’Italia resta divisa in due. Mentre al cento-sud sono previsti afa e caldo, al nord sono in arrivo temporali. Maltempo da allerta rossa in Lombardia, gialla in 8 regioni.

31 Luglio 2021 Malore sul palco per Gaetano Curreri

Malore sul palco per Gaetano Curreri

Paura per Gaetano Curreri, leader degli Stadio, svenuto durante un concerto a San Benedetto del Tronto. Quando si stava esibendo nelle ultime canzoni, ha avuto un malore. L’artista è stato ricoverato nell’Unità di terapia intensiva cardiologica dell’ ospedale Mazzoni di Ascoli in prognosi riservata. Curreri, 69 anni, era sul palco di piazza Piacentini con il Solis String Quartet per la rassegna “Nel cuore, nell’anima”.

31 Luglio 2021 Google richiederà vaccino per il rientro a lavoro

Google richiederà vaccino per il rientro a lavoro

Google richiederà ai suoi dipendenti che rientrano in ufficio di essere vaccinati. Lo afferma l’amministratore delegato Sundar Pichai, sottolineando che vaccinarsi “è la modalità più importante per mantenere in salute noi stessi e le nostre comunità”.

Pichai annuncia anche un posticipo del rientro in ufficio, inizialmente previsto in settembre.

“La politica del lavoro da casa è estesa fino al 18 ottobre. Riconosciamo che molti stanno assistendo a un balzo” dei contagi nelle loro comunità “a causa della variante Delta e sono preoccupati dal tornare in ufficio”. (Ansa)

31 Luglio 2021 Caldo “africano”, bollino rosso in 6 città oggi e domani

Caldo “africano”, bollino rosso in 6 città oggi e domani

Weekend all’insegna del gran caldo in molte città italiane: sono 6 quelle che con bollino rosso per oggi e domani, secondo il bollettino del ministero della Saluta che monitora 27 centri urbani. Si tratta di Campobasso, Frosinone, Palermo, Perugia, Pescara, Trieste.

Le città ‘roventi’ salgono invece a 8 per la città di domenica 1 agosto: le stesse 6 città più Bari e Catania.

Oggi e domani 7 città sono arancioni: Bari, Bologna, Catania, Firenze, Rieti, Roma, Viterbo.

30 Luglio 2021 Spazio, modulo russo agganciato alla Iss

Spazio, modulo russo agganciato alla Iss

Completata con successo la manovra di attracco nuovo modulo russo Nauka alla Stazione spaziale Internazionale (Iss). L’aggancio è avvenuto attraverso una serie di manovre automatizzate.

Nauka, definito anche Multipurpose Laboratory module, è il più grande laboratorio spaziale mai messo in orbita dalla Russia e andrà a sostituire il vecchio modulo Pirs rimosso dalla Iss lo scorso 25 luglio. Integrato a Nauka c’è anche il braccio robotico Era (European Robotic Arm) realizzato dall’Agenzia spaziale europea.