Adriana ParatoreGià dalla nascita si intuiva quale sarebbe stato il futuro di Adriana Paratore, infatti a differenza degli altri bebè che piangono facendo “uè, uè” lei da neonata diceva le prime sillabe: “ba be bi bo bu, ma me mi mo mu..” e a sei mesi era già in grado di dire frasi di senso compiuto.

La passione per la radio arriva da bambina, poco prima dei 10 anni si divertiva a registrare i programmi radiofonici e a fare dei mixati rudimentali. Questa passione presto diventata un lavoro, a 14 anni Adriana approda nella sua prima radio ma… in qualità di “intrusa” passava ore a guardare gli speaker che trasmettevano e a rubare con gli occhi il loro lavoro. A 18 anni arriva la vera prima occasione: le viene affidato un programma tutto suo al mattino su Radio Lazio Sud.

La passione per la radio è talmente grande che per molti anni lavora anche in tre radio contemporaneamente (mattina, pomeriggio e weekend) a Radio Globo e a Radio Luna, fino a quando si trasferisce in Calabria e per 3 anni diventa la voce della mattina di Jonica Radio.
Tornata a Roma a Gennaio 2017 collabora con Radio Immagine per un breve periodo perché poi approda a Radio Zeta dove ora è in onda la notte con Zeta di Notte, il tempo di prendere fiato e alle 10.00 è in onda su Radio Flash.

Nome d’arte: Adry DJ

Segno zodiacale: Acquario

Hobby: Leggere, Cantare, faccio un sacco di cose che diventa difficile ricordarle tutte!

Idoli: Claudio Cecchetto

Il film preferito: Fatti, strafatti e strafighe.

L’artista preferito: J Ax

Il piatto preferito: i dolci la mia vera passione

Se fossi un colore:  Rosso
La canzone preferita: Green Day – Basket Case

Il mio motto: viva e lascia vivere
Cosa ne pensi del mondo radio: un’altro mondo, io amo la radio e la radio ama me!