Non c’è problema

non c'è problemaNon C’è Problema, anche se gli anni passano, i conduttori sembrano posseduti dalla sindrome di Peter Pan, dategli un file word e qualche minuto per scrivere il “comedy-show” più divertente del sud Italia.

Il programma è basato sull’utilizzo di scenette, effetti e per personaggi “surreali”; ogni personaggio è ispirato da qualcosa di reale (ma non ditelo in giro), scritto da Enzo Sangrigoli e Paolo Pinnale anche nella veste di conduttore, guadagnandosi, l’appellativo del sommo sacerdote della “comicità surreale”, ad Enzo Sangrigoli il compito di “magheggiare” con, software e distorsori vocali per rendere ogni scenetta divertente.

Nel corso della stagione 2016/17 è ritornato a dare voce ad alcuni personaggi Nicola Neri, voce storica dell’emittente etnea che si è guadagnato l’appellativo dell’uomo dalle mille voci.

Se vi capitasse di vedere gente in giro “sbellicarsi” dalla risate alla guida dell’auto, statene certi stanno ascoltando “Non c’è problema”, su una delle frequenze di Radio Flash.