Radio Flash “Rock Station” la resurrezione della musica rock

Si arricchisce in queste ore l’offerta del brand bouquet di Radio Flash, nata con la “mission” di resuscitare la musica rock: Radio Flash “Rock Station”. Radio Flash ha una lunga storia e grande esperienza sviluppata in 43 anni di musica selezionata e suonata. Agli inizi (della radio era nel 1978), contrariamente al fenomeno delle radio del periodo (dediche, saluti e baci in onda), l’emittente etnea si era focalizzata su alcune scelte musicali importanti e per nulla commerciali, ma che aveva reso la radio di un certo spessore musicale e culturale, distinguendosi dalla altre. La programmazione di base puntava sui cantautori (oggi paragonati a personaggi della scena indie) e sulla musica rock. La radio era gestita da un monopolio di giovani ribelli e con le idee ben chiare che avrebbero tracciato il futuro della nuova stazione radio. Da 10 anni che lo station manager della radio, lavora su alcune radio tematiche, con scelte mirate e di alta qualità. Dalla mezzanotte (momento della resurrezione di Gesù Cristo), come messaggio di speranza e di resurrezione del vecchio “glorioso” rock, che l’editore Enzo Sangrigoli ha voluto lanciare la web radio rock. Sin dai primi vagiti la radio registra dei buoni contatti streaming. Una selezione di musica rock contemporanea, insieme ai grandi nomi e ai padri fondatori del genere, stanno animando gli appassionati gli amanti del genere. Al momento la “station rock” si può ascoltare dall’App (insieme ad altre web radio tematiche) e dal sito ufficiale radioflash.fm

Clicca sul play è ascolta Radio Flash “Rock Station”

Se vuoi inserire il lettore di Radio Flash “Rock Station” scrivici

Author: Enzo Sangrigoli

Conduttore Radiofonico, iscritto all'albo dei giornalisti di Sicilia. Appassionato del Festival di Sanremo e dell'Eurovision Song Contest. Enzo è un vero innamorato "cronico" della musica.

Share This Post On