Spazio, lanciata verso il Sole la sonda europea con strumentazione italiana

La sonda europea “Solar Orbiter” è stata lanciata dalla base americana di Cape Canareval con un razzo “Atlas5”. Una missione ambiziosa, realizzata dall’ESA in collaborazione con la Nasa. Uno dei dieci strumenti della sonda è italiano, sviluppato dall’Università di Firenze.

Fra 3 anni e mezzo raggiungerà la sua orbita definitiva, a 42 mln. di distanza dal Sole, da dove catturerà le prime immagini delle regioni polari della stella e fornirà dati fondamentali per lo studio del suo campo magnetico.

 

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su