Torna l’ora solare: lancette indietro di un’ora forse per l’ultima volta

La notte di oggi sabato 26 e domenica 27 ottobre, precisamente alle ore 3:00, si dovranno spostare le lancette indietro di un’ora.Farà buio prima la sera e si avrà più luce la mattina, almeno nella prima fase. L’ora solare rimarrà in vigore fino a domenica 29 marzo 2020.

SARA’ L’ULTIMA VOLTA? – Ricordiamo che la commissione europea aveva proposto l’abolizione del cambio dell’ora. Dopo una serie di vicissitudini si è arrivati alla soluzione di far decidere autonomamente agli Stati membri se mantenere il cambio dell’ora o abrogarlo. L’Italia ha tempo fino ad aprile del 2020 per effettuare la scelta, le cui modalità sono tuttavia ancora da definire.

Le conseguenze del cambio di orario: la più evidente è che si potrà dormire un’ora in più, anche se può non sempre essere vero;  alcuni possono svegliarsi sempre allo stesso momento. Altri effetti:

  •  Sonno interrotto e difficoltà ad addormentarsi.
  • Aumento della sonnolenza
  • Alcune persone potrebbero avere più difficoltà ad adattarsi al nuovo ritmo. Di conseguenza aumenterebbe lo stress.
  • La richiesta di cibo da parte del nostro corpo non sarebbe sincronizzata con l’effettivo orario dei pasti

Autore: Carmelo Scalisi

Condivi su