site loader
site loader
12 Gennaio 2022 Con Amadeus, Muti, Ferilli e Drusilla Foer “Regine” sul palco di Sanremo

Ornella Muti per aprire il Festival di Sanremo numero 72, martedì 1° febbraio: poi nell’ordine delle serate, Lorena Cesarini, Drusilla Foer, Maria Chiara Giannetta e Sabrina Ferilli per il gran finale di sabato 5 febbraio. Sono le co- conduttrici scelte da Amadeus che ne ha ufficializzato i nomi ieri sera. Due sono tra le attrici italiane più note. Ornella Muti, 50 anni di carriera, oltre 90 film alle spalle, sarà all’Ariston per la prima volta. Per Ferilli è invece un ritorno sul palco che l’ha già vista nel ruolo di co-conduttrice nel 1996 con Pippo Baudo e Valeria Mazza e di ospite speciale nel 2002. C’è attesa per Drusilla Foer, alter ego di Gianluca Gori, prima conduzione en travesti al Festival: artista, cantante,
attrice e pittrice, Foer ha recitato anche per Ferzan Ozpetek. Una sorpresa è pure Lorena Cesarini, giovanissima attrice che ha debuttato al cinema nel 2014 ed è nota per Suburra (2017), in cui è Isabel. Maria Chiara Giannetta, che ha conquistato il cuore del pubblico in Don Matteo e in Blanca, è invece laureata in Lettere e Filosofia e ha partecipato al video del singolo Sembro matto di Max Pezzali.

Sabrina Ferilli e Valeria Mazza con Pippo Baudo a Sanremo 1996