site loader
site loader
10 Ottobre 2021 Robot “avatar” o calciatori. La tecnologia segna altri gol

Dal robot serpente che si insinua in luoghi inaccessibili per l’uomo all’avatar che porta un medico al letto di un paziente colpito da malattia infettiva: sono alcuni dei gioielli presentati a Roma al Maker Faire, la più grande rassegna in Europa sull’innovazione.

L’obbiettivo di questi robot è soprattutto aiutare l’uomo sui luoghi di lavoro ma la nuova ricerca passa anche dal divertimento, come nel caso dei robot calciatori del team Spqr dell’Università Sapienza di Roma.